marted́ 19 settembre 2017
Home arrow Home

Home
DOVE SIAMO
Eventi
Servizi
Documentazione
------------------
Nuovi Documenti
------------------
Prossimi Eventi
Non ci sono eventi a breve.
------------------
Accesso Area Riservata
   
   
   
   
 
        
 
    Password dimenticata?
Sistri Stampa E-mail
marted́ 18 ottobre 2011

Con la conversione in Legge del DL 138/2011 la Camera dei Deputati  ha definitivamente approvato anche la ripresa del Sistri dal 9 febbraio 2012.

Queste le principali novità introdotte:

- il Sistri sarà obbligatorio dal 9 febbraio 2012, senza scaglionamenti. La data, prevista ora da una Legge dello Stato e non da un Decreto, sarà difficilmente posticipata;

- l'avvio per i produttori di rifiuti pericolosi fino a 10 dipendenti sarà deciso da un Decreto del Ministero dell'Ambiente, e non potrà essere antecedente al 1 giugno 2012;

- un Decreto congiunto del Ministero dell'Ambiente e di quello della Semplificazione Amministrativa stabilirà i rifiuti non critici per l'ambiente. Solo questi rifiuti, anche se pericolosi, continueranno ad essere tracciati con i registri, i formulari e il MUD (non quindi con il Sistri);

- gli operatori che producono soltanto rifiuti soggetti a ritiro obbligatorio potranno delegare gli adempimenti Sistri ai Consorzi di recupero.

Leggi tutto...
 
SISTRI Sistema telematico per la tracciabilità dei rifiuti Stampa E-mail
venerd́ 12 febbraio 2010

Il Sistri è il sistema che sostituirà, per i soggetti obbligati  con modalità e tempistiche diverse l’attuale documentazione obbligatoria in materia di gestione dei rifiuti (registro di carico e scarico rifiuti, il formulario di identificazione ed il Modello Unico di Dichiarazione Ambientale “MUD”).

 

Nel SISTRI vengono individuati due gruppi obbligati ad iscriversi con scadenze diverse a seconda del gruppo di appartenenza inoltre è prevista la possibilità di iscrizione anche per i soggetti non obbligati (terzo gruppo).

 

 

Leggi tutto...
 
D.Lgs 81/08 Stampa E-mail
marted́ 23 dicembre 2008

Il CdM nella seduta del 18/12/2008 ha approvato uno schema di decreto legge contenete anche la proroga della applicazione di alcune disposizioni del D.Lgs. 81/08. Il testo definitivo del Decreto è stato pubbliacato in G.U. serie generale n 304 del 31.12.2008.

le modifiche apportate riguardano la proroga al 16 maggio 2009 dei seguenti adempimenti:

- la valutazione del rischio da Stress da lavoro correlato (art 28 comma 1).

- l'obbligo di assicurare data certa al documento di valutazione dei rischi (art 28 comma 2).

l'obbligo della comunicazione degli infortuni di durata superiore ad un giorno (art 18 comma 1 lettera r).

- divieto delle visite mediche preassuntive (art 41 comma 3 lettera a).

 
Applicazione D.Lgs 81/08 Stampa E-mail
marted́ 05 agosto 2008

E' stato pubblicato il 2 agosto 2008 in gazzetta ufficiale n° 180 la proroga al 01/01/09 dei nuovi adempimenti sulla valutazione dei Rischi Aziendali, previsti dal D.Lgs 81/08 Testo unico in materia di Sicurezza sul Lavoro.

Rimangono pertanto in vigore fino al 01/01/09 le attuali disposizioni previste dal D.Lgs. 626/94 e normativa collegata.

 
Testo Unico Sicurezza Stampa E-mail
venerd́ 02 maggio 2008

In attuazione dell'Articolo 01 della Legge 123/07 è stato pubblicato il Decreto Legislativo N° 81 del 9 aprile 2008 in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il Testo entrerà in vigore dal 15 maggio 2008.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Pross. > Fine >>

Risultati 10 - 18 di 23
powered by Backnet.it